Milano Sotterranea


La città di Milano negli ultimi decenni è cambiata molto nel suo aspetto, e sta cambiando ogni giorno sotto i nostri occhi. Ma il grande cambiamento che ha trasformato Milano da città d’acqua a città di terra rimane sconosciuto ai più. Ancora agli inizi del ‘900, molte di quelle che oggi sono strade erano canali navigabili ed alcune piazze piccoli laghi. Milano era una città con più di cento km di canali navigabili che si allacciavano ad importanti fiumi nel territorio circostante e da cui si poteva quindi raggiungere anche il mare. Oggi le cose sono cambiate molto e la maggior parte di questi corsi d'acqua sono stati interrati o chiusi. Alcuni continuano a correre sotto il manto stradale per riaffiorare solo in in alcuni punti. Oggi la Milano sotterranea è un mondo che andrebbe riscoperto e valorizzato perché oltre ai vecchi navigli coperti, ci sono i resti della dominazione spagnola e le bellissime architetture del XX secolo. Today Milan is really different in comparison to the beginning of the XXth century. Lots of street were ship canal and some square were little lakes. The city of Milan infact had more than 100km of ship canal that connecting the city with the sea. For this reason Milan became an important commercial centre.  The construction of the cathedral depended on the canal too. Because of without them the trasport of the materials was impossible. Today the look of the city is changed and lots of canals are fade out. Some of them are simply hide and reapper in some points of the city. Milano underground is a discover world: the old cover navigli, the rests of spanish domination and the beautiful architectures of the XXth century.